Servizi

x

COMPRAVENDITA CAVALLI

I cavalli che abbiamo in lavoro presso la nostra scuderia sono in vendita.
Lo scopo del nostro lavoro è quello di offrire al mercato i cavalli che selezioniamo, addestriamo, iniziato alla carriera agonistica e valorizziamo in termini sportivi. Da tempo abbiamo avviato rapporti consolidati con cavalieri italiani e stranieri cui periodicamente segnaliamo soggetti che ci sembrano interessanti per loro o che ci chiamano perché interessati a uno dei nostri cavalli. Lavoriamo sia con cavalieri professionisti che con amatori e privati.
Di recente sono incrementati anche i rapporti con acquirenti statunitensi che dimostrano un interesse in crescita verso la nostra proposta.

INTERMEDIAZIONE

Quando non abbiamo a disposizione un soggetto adatto alle richieste dei nostri clienti, che sono spesso anche amatori o genitori di giovani cavalieri alla ricerca di soggetti qualitativi sia per attitudine sportiva che per caratteristiche di personalità, avviamo una ricerca specifica mettendoci in contatto con commercianti e scuderie selezionate con le quali abbiamo rapporti di fiducia consolidati. Il nostro compito in questo caso è quello di aiutare l’acquirente a trovare il cavallo giusto per le proprie caratteristiche personali e per le proprie esigenze sportive, nella massima trasparenza e linearità di gestione.

TOUR DI COMPRAVENDITA

Grazie all’esperienza acquisita nel campo della ricerca di cavalli adatti alle diverse esigenze di nostri clienti e grazie alla fitta rete di relazioni che intratteniamo ormai da anni con i players del settore, abbiamo confezionato un servizio definito ‘talent scouting visit’. Per clienti amatori che non abbiano ancora l’esperienza per muoversi in autonomia in questo mondo, oppure per clienti provenienti dall’estero che non conoscono in modo approfondito la rete capillare di ottime scuderie presenti in Italia e in Europa, organizziamo una serie di visite a scuderie e maneggi presso i quali possono provare cavalli in vendita rispondenti alle loro richieste.
Le visite sono generalmente concentrate nell’arco di pochi giorni e il nostro compito in questo caso è quello di occuparci anche di tutta la logistica.

ADDESTRAMENTO

Addestrare un cavallo significa insegnargli a svolgere determinate azioni quando richieste. Il primo approccio del cavallo alla sua vita sportiva sotto la sella richiede competenze e professionalità specifiche. Tra i nostri  obiettivi c’è sempre stato anche quello di diventare figure di riferimento nell’ambito dell’addestramento di cavalli giovani. Oggi possiamo affermare di aver maturato molta esperienza in questo campo e ci fa piacere continuare a metterla a disposizione di chi ci affida i propri soggetti.

Noi ci occupiamo di insegnare ai cavalli la disciplina del salto ostacoli. Spesso siamo partiti dalla doma, avviando al lavoro sotto la sella cavalli molto giovani che non era mai stati montati prima. Ora ci concentriamo maggiormente sulle fasi successive, quindi la maggior parte dei cavalli che arrivano da noi hanno già ricevuto un addestramento di base e sanno lavorare sotto la sella. A noi il compito di affinare la loro capacità di rispondere in modo più preciso alle richieste, che ma mano diventano anche più complesse, da parte del cavaliere. Il tutto con l’obiettivo di rendere ogni cavallo pronto per affrontare gare di salto ostacoli di difficoltà corrispondenti alle caratteristiche di ciascuno di loro.

Il nostro è un approccio rispettoso dell’individualità di ciascun soggetto, volto a costruire una comunicazione chiara ed efficace e incentrato sul raggiungimento di un rapporto armonioso con i nostri cavalli. Siamo convinti che le tecniche di rinforzo positivo rappresentino un metodo efficace per far sì che i cavalli apprendano in modo sereno.

AVVIAMENTO ALLO SPORT

Un cavallo sportivo da salto ostacoli ha modo di mettere in mostra tutte le sue qualità di saltatore fin da molto giovane attraverso i circuiti di eccellenza dedicati ai cavalli fino ai tre anni e che prevedono prove di obbidienza, morfologia e salto in libertà. Alcune manifestazioni sono addirittura dedicate a puledri presentati insieme alla mamma. Dopo i quattro anni, invece, i cavalli vanno presentati sotto la sella e possono partecipare alle prime competizioni di salto ostacoli, accedendo alle categorie loro riservate.

Per fare in modo che i nostri cavalli arrivino ad affrontare serenamente questi primi contatti con il mondo sportivo, facciamo tutto il necessario affinché siano  in grado di sopportare senza stress la trasferta dalla scuderia al maneggio in cui si svolge la competizione, di ambientarsi velocemente al box e al contesto presso cui temporaneamente saranno ospitati, di lasciarsi condurre alla mano in maniera tranquilla in mezzo a rumori e oggetti nuovi, di gestire il campo prova affollato di cavalli altrettanto inesperti senza spaventarsi, nonché di affrontare il percorso di salto ostacoli nella piena d fiducia in sé stessi e nelle richieste di noi cavalieri.

GESTIONE CARRIERA SPORTIVA

La crescita agonistica di un cavallo da salto ostacoli va misurata in base ad alcune sue caratteristiche individuali, tra le quali le più importanti riguardano lo sviluppo del suo corpo (massa muscolare, struttura ossea, articolazioni, eccetera) e la sua personalità. Ci sono cavalli che imparano più velocemente di altri, ci sono cavalli più disponibili e altri più scontrosi, ci sono cavalli che richiedono meno tempo di altri e così via. Gestire la carriera sportiva di un cavallo significa conoscerne profondamente ogni aspetto, saperne interpretare tutti i segnali per valutare se è giunto il momento di progredire e potersi avvalere di un team di professionisti (in primis veterinari e maniscalchi) capaci di avvalorare le decisioni prese. Significa anche conoscere molto bene il ‘sistema’ e sapere scegliere correttamente le manifestazioni più adatte a far sì che un cavallo sia messo nelle giuste condizioni per lavorare in modo positivo e per continuare la sua progressione tecnico sportiva, con l’obiettivo di raggiungere il proprio massimo.

VALORIZZAZIONE CAVALLI

Tutti i cavalli possono esprimersi in termini sportivi, mettendo all’opera le proprie specifiche attitudini. Il nostro obiettivo è di quello di lavorare con cavalli dalle spiccate attitudini sportive concentrandoci sulla disciplina del salto ostacoli: vogliamo infatti consolidarci come riferimento per cavalieri di livello alla ricerca di nuovi talenti o di soggetti già confermati.
Ci fa piacere anche prendere in lavoro cavalli da portare avanti nella carriera sportiva per conto di proprietari e allevatori che non siano in grado di gestire in autonomia la carriera agonistica del proprio cavallo. In questo caso la formula di collaborazione può assumere la forma di volta in volta più adatta a risolvere le esigenze del nostro cliente.