Caterina e Marco

CATERINA VERGA

Caterina Verga, nata il 29 giugno 1981, inizia a montare a cavallo a 9 anni per pura passione. Ha iniziato a lavorare con i cavalli giovani nel 2008, anno in cui ha avuto l’opportunità di lavorare presso la scuderia di Francois Mathy in Belgio.
Tra i soggetti che ha addestrato per primi ricorda con orgoglio Hermine 38, una cavalla tedesca del 2004, poi sotto la sella del cavaliere Paolo Adamo Zuvadelli, con cui partecipa alle categorie GP.
Tra i tanti cavalli che ha montato, spicca la grigia Istafan Sissi, poi saltatrice in categorie gran premio 1.60 sotto la sella dell’amazzone  Giulia Martinengo Marquet, con cui nel 2015 ha conquistato il titolo di Campione Italiano Assoluto per il salto ostacoli.
Nel 2014 ha montanto per la prima volta in gran premio un cavallo di 7 anni domato e preparato interamente da lei: si tratta di Nate del T., che si trova ancora presso la scuderia di M&C SPORT HORSES

MARCO MERISIO

Marco Merisio, nato il 18 giugno 1981, ha iniziato a montare nella scuderia di famiglia a 12 anni e da subito si è impegnato sia sul fronte sportivo (nella disciplina del salto ostacoli) che su quello professionale (nell’ambito della vendita di cavalli da salto).

TAPPE DELLA SUA CRESCITA PROFESSIONALE NELL’AMBITO DELL’ADDESTRAMENTO E DEL TRADING DI CAVALLI:

1. nel 2000 inizia a lavorare ufficialmente con il fratello, già impegnato nel commercio di cavalli da salto ostacoli sotto il nome di Merisio Team, anche se già prima di questa data montava i cavalli della scuderia

2. tra il 2008 e il 2009 e poi tra il 2011 e il 2012 lavora presso la scudiera del cavaliere internazionale Francois Mathy, in Belgio: questo gli dà l’opportunità di stare al centro dell’equitazione europea e di orientarsi verso un commercio di tipo internazionale. La collaborazione con Mathy è tuttora in corso

3. nel 2013 fonda, insieme a Caterina Verga, la M&C SPORTHORSES.


HIGHLIGHTS DELLA CARRIERA AGONISTICA DI MARCO:

1. come Junior e Young rider Marco vince numerose medaglie in campionati regionali, in particolare con il cavallo Candaletto, poi venduto negli USA;
2. nel 1999 partecipa con la squadra della Lombardia alla Coppa del Presidente a Piazza di Siena, ottenendo un terzo posto a squadre;
3. partecipa inoltre a diversi concorsi internazionali ottenendo buoni piazzamenti in categorie Gran Premio, in particolare con lo stallone Nec Plus Ultra de Septon;
4. partecipa a vari circuiti e campionati dedicati ai giovani cavalli ottenendo numerosi piazzamenti;
5. partecipa due volte ai campionati mondiali per giovani cavalli di Lanaken, in Belgio, con lo stallone Rigoletto;
6. partecipa regolarmente a concorsi internazionali e a campionati riservati ai giovani cavalli in Italia e all’estero (in particolare in Belgio, dove ha preso parte anche al campionato per cavalli giovani di Gesves);
7. nel 2013 presenta allo CSIO Piazza di Siena il 7 anni CiaoCiao GP, cavallo interamente cresciuto e preparato da lui stesso (ottenendo un 4° posto).